L’importanza di uno stimolo sport-specifico per allenare l’agilità

Lo scopo di questo articolo è quello di operare una review di studi recenti per aiutare a guidare l’allenamento dell’agilità. La capacità nota come agilità normalmente include la reazione ad uno stimolo e l’esecuzione di un movimento con un cambio di velocità o direzione. La ricerca ha dimostrato come atleti di alto livello si possano distinguere da atleti di livello inferiore per la loro capacità di reagire in maniera veloce e accurata al movimento dell’avversario, ma non ad uno stimolo generico come un segnale luminoso. Di conseguenza, per allenare l’agilità deve essere inclusa una componente decisionale percettiva che coinvolga il reagire al movimento di altri. Questo può quindi essere effettuato con l’utilizzo di simulazione di gioco in spazi ristretti o esercizi di evasione

 

nell’area riservata agli iscritti APFIP potrai leggere l’articolo completo

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.