L’abbassamento graduale del livello di performance.

Il riscaldamento è utilizzato prima di ogni competizione allo scopo di attivare il corpo, ridurre gli infortuni e migliorare la performance nelle attività successive. Esistono però pochi dati sulla durata degli effetti di un riscaldamento. Questo è di particolare importanza per i giocatori di pallacanestro dal momento che non è consentito loro di effettuare un secondo riscaldamento dopo essersi seduti in panchina.

Vai nell’area riservata agli iscritti APFIP per visualizzare l’articolo completo

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.